BASTA BRUCIARE ALBERI (E DIRE CHE É PURE ENERGIA RINNOVABILE!)



In questi giorni tantissimi cittadini stanno scrivendo agli europarlamentari, me compresa, per chiedere di smetterla di bruciare alberi e definire questa attivita’ addirittura “energia rinnovabile” e quindi meritevole di incentivi. Sono completamente d’accordo!

Sto rispondendo a molti di voi per confermare che noi Verdi al Parlamento europeo ci stiamo battendo per questo. La Direttiva sulle energie rinnovabili è in questo momento in fase di revisione e presto la Commissione Ambiente voterà su questo importante dossier.

Ritenere la combustione della #biomassa forestale una fonte di energia #rinnovabile solo perchè "gli alberi piantati ricrescono" è puro #greenwashing, senza contare che bruciare biomassa produrrebbe una maggiore quantità di #CO2 risultando addirittura più inquinante di #carbone e #gas.

Assurdo continuare a basarsi sull’obsoleto principio secondo cui è necessario bruciare per ottenere #energia, in piena #emergenzaclimatica. Considerare la biomassa forestale come rinnovabile giustificherà i paesi che continueranno a bruciare indiscriminatamente le foreste su vasta scala aggravando la crisi climatica. Non è questo il momento delle false soluzioni, per questo unisco la mia voce a quella delle #ONG, dei cittadini e delle associazioni nel ribadire che la direttiva sulle energie rinnovabili deve affrancarsi dalle logiche del business as usual. Non è tollerabile che i soldi pubblici dei cittadini finanzino questo scempio! #EuropeBeyondBurning #StopFakeRenewables

Leggete questo report di #ForestDefendersAlliance:

https://bit.ly/36IVD95

Categorie
Archivio