BIODIVERSITÀ: CON IL VOTO DI OGGI CHIEDIAMO DI PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI!



Il voto di oggi al Parlamento europeo parla di un importante passo avanti verso la tutela della #biodiversità. Abbiamo chiesto una Strategia sulla biodiversità per il 2030 con OBIETTIVI VINCOLANTI, tra cui:

riduzione dell’uso dei #pesticidi del 50% ripristino di 25.000 km di #fiumi a scorrimento libero destinazione di un quarto dei terreni agricoli all'#agricolturabiologica. non riautorizzazione all’uso del #glifosato legge a protezione del #suolo protezione del 30% delle aree terrestri e marine

La necessità di obiettivi vincolanti nasce dal CLAMOROSO FALLIMENTO di quelli volontari di cui si era dotata l’UE e che hanno mostrato tutta la loro inadeguatezza nel fermare la perdita di biodiversità entro il 2020.

Sono soddisfatta dell’approvazione della mia proposta di stabilire un obiettivo ambizioso di riduzione dell'uso della luce artificiale notturna all'esterno. L’#InquinamentoLuminoso infatti altera i livelli naturali di luce notturna, influenzando negativamente la biodiversità, ad esempio sbilanciando l'attività migratoria, notturna e riproduttiva degli animali e portando alla perdita di insetti e #impollinatori che sono fatalmente attratti dalla luce artificiale.

Non mi stupisce affatto l’astensione della #LEGA, che alla prova dei FATTI ancora una volta si conferma un partito miope sulle questioni ambientali fondamentali e assolutamente incurante della salute dei cittadini. Inaccettabile che poi i suoi rappresentanti si approprino indegnamente di temi ecologici che sono lontani anni luce dalla loro linea politica. ll voto di oggi lo dimostra senza possibilità di equivoco.

Ora monitoreremo il lavoro della Commissione affinché adotti misure concrete per contrastare la perdita degli #ecosistemi e ripristinare quelli danneggiati.

La nostra sopravvivenza è legata a filo doppio a quella della #biodiversità, per questo è fondamentale agire insieme e agire subito!

Categorie
Archivio