EFFICIENZA ENERGETICA: BOLLETTE PIÙ LEGGERE, TUTELA DEL CLIMA E NUOVI POSTI DI LAVORO.


Sapete che gli edifici in Europa producono il 36% delle emissioni di CO2? Consumano circa il 40% delle energia dell’Ue eppure solo l’1% degli edifici viene ristrutturato.


Per questo, nella relazione sull’efficienza energetica approvata a larga maggioranza, qui al Parlamento europeo abbiamo avanzato proposte per un serio piano di interventi sul patrimonio immobiliare.


Le attività di efficientamento energetico hanno molteplici benefici: generano un ritorno fino a 3 volte l’investimento iniziale, fanno ripartire l’economia e creano nuovi posti di lavoro.


In questo video vi spiego nel dettaglio le nostre proposte e quali dovrebbero essere le priorità della strategia Renovation Wave, ovvero l’ondata di ristrutturazione previste questo autunno dal Green Deal.

Categorie
Archivio