UN PASSO VERSO LA VERA PARITÀ SALARIALE



Ieri il Parlamento Europeo ha adottato la Direttiva sulla #trasparenzaretributiva, un passo decisivo nel percorso verso la parità di genere, nonostante l’opposizione di alcune forze politiche, come Fratelli d’Italia e alcuni deputati di Forza Italia, che ha votato contro.

Questa direttiva tanto attesa prevede obblighi vincolanti per le aziende e si annuncia come uno strumento efficace per affrontare le disuguaglianze salariali dovute al genere, un fenomeno allarmante, visto che in media le donne nei paesi dell’Unione continuano a guadagnare il 14% IN MENO rispetto agli uomini, a parità di lavoro.

Noi Verdi siamo riusciti a rendere più ambiziosa ed inclusiva la proposta, portando avanti uno dei nostri principi fondanti, quello della PARI RETRIBUZIONE PER UN LAVORO DI UGUALE VALORE. In particolare, siamo riusciti a estendere notevolmente il numero delle aziende vincolate da tali obblighi, andando a coprire circa il 60% di tutti i lavoratori nell'UE; abbiamo reso il linguaggio della direttiva più inclusivo; garantito ai lavoratori l’accesso alle informazioni sul divario retributivo di genere e sulle modalità in base alle quali vengono determinati i livelli retributivi; rafforzato l'obbligo di pubblicare un'indicazione salariale nell'annuncio di lavoro.

Dispiace che alcune forze politiche, come già avvenuto anche per altri temi, cerchino di intestarsi questo risultato, di fatto veicolando una comunicazione ingannevole che insinua senza affermare: invito pertanto a consultare i documenti ufficiali, che sono accessibili a tutti.

Sebbene le nostre ambizioni fossero ancora più elevate, quello di oggi è sicuramente un buon risultato, e il nostro lavoro in tal senso continuerà senza sosta al tavolo negoziale con i governi europei, perché la rimozione del #gapsalariale è una condizione essenziale per garantire una effettiva parità di genere, senza la quale nessun discorso di #uguaglianza e #democrazia trova pieno compimento.

#PayTransparency #GenderPayGap! #EPlenary #EqualPay

Categorie
Archivio