CINGOLANI SENZA VISIONE. PETIZIONE PER CHIEDERNE DIMISSIONI



Oggi siamo a Roma per presentare il dossier con cui ribadiamo la necessità delle dimissioni del Ministro #Cingolani, un ministro che fa la guerra all’auto elettrica, che ha dato il via libera a un finanziamento di mezzo miliardo di euro per le #trivellazioni in Artico, che ha aperto alla possibilità di abbattere i lupi, che ha dimenticato di far finanziare il trasporto pubblico quando le nostre città affogano letteralmente nello #smog e che, voltando le spalle alla democrazia, senza un mandato del Parlamento ha detto sì al nucleare nella tassonomia verde UE.

Il Ministro Cingolani sta dimostrando di essere completamente inadeguato: anziché farci procedere spediti verso la #neutralitàclimatica e verso un’economia a emissioni zero, sta rallentando ogni percorso di conversione ecologica. Per sbloccare la situazione, oltre a presentare un importante dossier, nelle prossime ore lanceremo anche una petizione su change.org, insieme a figure autorevoli del nostro Paese e a numerosi scienziati che stanno chiedendo, insieme a noi, un ricambio alla guida del Ministero alla Transizione ecologica: questo dicastero chiave non può più essere portato avanti da una persona senza coraggio né capacità di visione, che parla della transizione come di un bagno di sangue quando invece rappresenta un'imperdibile opportunità di sviluppo e di creazione di nuovi posti di lavoro.

LEGGI DOSSIER : https://bit.ly/3GeYu5C

Categorie
Archivio