DIPLOMAZIA E RINNOVABILI PER COSTRUIRE LA PACE



Rendere l’Italia e l’Ue indipendenti e autonome dal punto di vista energetico è una necessità morale, ambientale e sociale cui non possiamo sottrarci. Bisogna dar seguito alla posizione del Parlamento Ue che, adottando a larga maggioranza la proposta di noi Verdi, ha chiesto un #embargo immediato di #petrolio, #carbone e #gas. È questa la direzione da intraprendere per colpire davvero la #Russia, perché con l'acquisto del gas russo stiamo di fatto finanziando la guerra di #Putin.

Oggi serve costruire un modello energetico di #pace, distribuito e orizzontale, dove ogni cittadino ha il diritto di produrre e consumare #energia, sganciandosi dal modello oligarchico #fossile. Tutto questo doveva essere fatto molti anni fa, ritardare ancora questi obiettivi è sconsiderato, inaccettabile e pericoloso.

MIA INTERVISTA SU @left_settimanale https://bit.ly/38ov9dC

@verdi.europaverde @giovanieuropeistiverdi @greensefa

Categorie
Archivio