DISCARICA MAGLIANO ROMANO. GRAZIE A NOI PARLAMENTO UE CHIEDE CONTO AD AUTORITA'



Un’ottima notizia dalla Commissione #Petizioni del Parlamento Ue che ha deciso, su mia richiesta, di interpellare le autorità italiane competenti per far luce sulla questione relativa alla #discarica di #MaglianoRomano. Una vicenda che ha dell’incredibile: non sono bastati i 7 ricorsi vinti al TAR Lazio per far cambiare passo alla politica locale, nonostante la conferma, da parte della giustizia amministrativa, della criticità di questa discarica di inerti e la non conformità alle regole europee. Quel che è peggio è la volontà di trasformarla in una discarica di #rifiuti speciali non pericolosi, violando in modo eclatante la direttiva europea sulle discariche! Come se non bastasse, è gravissimo che a meno di 850 metri dalla discarica sorga una scuola primaria e che in prossimità vi sia un bacino idrico, con i relativi rischi di #inquinamento della falda acquifera.

Questo risultato è frutto del grande lavoro dell’Associazione Ecologica Monti Sabatini che ha presentato la petizione e dell'impegno di Marco Cacciatore consigliere regionale di Europa Verde nel Lazio. Confidiamo in un positivo riscontro da parte della Commissione europea affinché le legittime richieste dei cittadini trovino adeguata risposta. Sulla tutela della #salute e il rispetto dell’#ambiente non è possibile arretrare di un solo passo.

Categorie
Archivio