EFFICIENZA E RINNOVABILI PER COSTRUIRE LA PACE



Bisogna lavorare seriamente e con determinazione per un'Europa sempre più unita e promotrice di #pace, anche attraverso il meccanismo delle #sanzioni, che avrebbero avuto un effetto ancora più immediato se fossero state applicate direttamente non solo sul #carbone, ma anche sul #gas e sull’#uranio, determinando un enorme shock economico ai danni della #Russia.

E’ urgente lavorare come Europa per una vera indipendenza energetica che ci liberi dalle logiche obsolete del passato che ci hanno resi schiavi di gas e fonti #fossili di Stati terzi. Oggi più che mai, dobbiamo costruire un’Europa basata su #efficienza energetica e riduzione dei consumi, puntando a un modello energetico più #sostenibile. La nostra economia dovrà basarsi sempre di più su un modello #circolare che faccia del #riuso e del #riciclo la sua arma fondamentale, altro che soluzioni obsolete e anacronistiche come gli #inceneritori! La materia proveniente dai nostri #rifiuti deve essere recuperata e gestita in maniera sostenibile, alimentando un sistema che permetterebbe di creare tantissimi nuovi posti di lavoro.

Il mio intervento a #CoffeeBreakLa7 #tv #EuropaVerde #GoGreens #La7

Categorie
Archivio