FERMATE I TRASPORTI DELLA SOFFERENZA



Davanti al Parlamento europeo insieme a Essere Animali Animal Equality Italia LAV e molte altre associazioni per dire ancora una volta basta.

Tra pochi giorni si vota la relazione della #CommissioneDiInchiesta sul trasporto di animali vivi, tanto voluta e tanto necessaria per fare luce sulle continue e palesi violazioni delle già deboli regole europee sul tema.

Perchè è importante questa relazione? Perchè il Parlamento deve dare un segnale forte alla Commissione che si appresta a rivedere la normativa.

Ma il rischio è che anche questa relazione non sia all’altezza. Che non dica in modo chiaro che vogliamo dire stop una volta per tutte all’export di animali vivi fuori dall’UE, che non riduca le ore di viaggio in base alla specie di animale e tenendo in conto categorie di animali piu fragili, come i cuccioli non svezzati che semplicemente non devono essere trasportati!

Vogliamo risposte chiare e regole europee precise per dire una volta per tutte basta alle enormi sofferenze inutili di milioni di animali oggi scruttati e trattati come oggetti per il bieco profitto di pochi.

È stato bello incontrare a Bruxelles Claudio Pomo di Essere Animali, Alice Trombetta di Animal Equality e Lorenza Bianchi di LAV che rappresentano le associazioni italiane che da anni si battono per gli animali. Grazie di

#stopTheTrucks #StopLiveTransport


Categorie
Archivio