GRANDE NOTIZIA: VIA LIBERA UE AL MIO PROGETTO DI DATABASE PUBBLICO SU METODI NON ANIMALI!



È ufficiale: nascerà il database pubblico UE di modelli sperimentali basati sulla biologia umana e metodi non animali (NAMs)! Il voto del Parlamento europeo sigla l’accordo sul budget UE del prossimo anno e tra le misure che verranno finanziate c’è anche il mio progetto pilota che consentirà la creazione di un database pubblico, automatizzato e basato sull’intelligenza artificiale, che renderà facilmente accessibili a comunità scientifica e comitati etici le informazioni relative alle NAMs di successo, facilitando ed accelerando la transizione verso metodologie basate sulla biologia umana, anziché sulla sperimentazione animale.

Una vittoria importante per i circa 10 milioni gli #animali che ogni anno vengono utilizzati nelle procedure di ricerca e sperimentazione in tutta l'UE. Troppo spesso la #SperimentazioneAnimale viene praticata nonostante esistano metodi alternativi e sostitutivi validi ed efficaci, perché questi metodi sono spesso sconosciuti ai ricercatori e ai comitati etici preposti a verificare che l’impiego degli animali “sia necessario e insostituibile” in virtù dell’assenza di metodi alternativi.

Con l’approvazione del mio progetto l’UE compie un passo decisivo per mettere fine all’inutile tortura di milioni di animali e consentire finalmente avanzamenti concreti nella comprensione e nella cura di malattie che i metodi animali, attualmente utilizzati, non sono riusciti ad ottenere.

#STOPSPERIMENTAZIONEANIMALE #NOVIVISEZIONE #stopVivisection #vittoria #europaverde

Categorie
Archivio