GUERRA UCRAINA E CRISI ENERGETICA: MIA INTERVISTA A RADIO DUE



Nei giorni scorsi é passato sotto traccia il nuovo rapporto degli scienziati dell'ONU sul #clima. L'ennesimo monito a fare in fretta. La #guerra scatenata da #Putin deve farci riflettere sul nostro modello energetico, sul perché siamo diventanti cosi affamati di energia fossile, sui nostri consumi sfrenati che stanno distruggendo il #pianeta.

Non possiamo quindi continuare in questo modo. I colossi delle fossili devono smettere di inquinare il mondo e farci pure profitti miliardari mentre i cittadini, le famiglie e le imprese sono in ginocchio e hanno #bollette da capogiro. Gli #allevamentiintensivi devono chiudere e il sistema alimentare mondiale smetterla di sfruttare risorse, acqua, suolo, inquinare l'aria e sfruttare altri esseri viventi. E per fare questo servono politici coraggiosi e determinati, che non annacquino ogni legge consentendo scappatoie per mantere lo status quo.

Ma anche noi singoli cittadini possiamo #cambiare le cose. Iniziando a cambiare le nostre abitudini. Riducendo il consumo di #carne, scegliendo di spostarci con la #bicicletta o i messi pubblici, comprando locale, sfuso, evitando packaging inutili e molte altre azioni quotidiane.

Grazie a #Caterpillar #RadioRai2 e alla ciclista Paola Gianotti e la sua “Pedalata per la PACE”

Europa Verde - Verdi Caterpillar Radio2 Paola Gianotti

Categorie
Archivio