L’EU CHIEDA CHE EXTRAPROFITTI ENERGETICI TORNINO A CITTADINI



La pandemia e lo scoppio del conflitto ai danni dell’#Ucraina hanno esacerbato in maniera drammatica le disparità sociali, soprattutto per i #giovani e le #donne. Ancora una volta le crisi vedono arricchite le fasce agiate della popolazione, rendendo ancora più povere quelle indigenti. In Italia le #bollette sono alle stelle, causando enormi difficoltà alla maggior parte delle famiglie e delle piccole imprese. Eppure le aziende energetiche hanno guadagnato #extraprofitti miliardari, 40 miliardi solo negli ultimi 5 mesi.

Ecco perché, durante la riunione congiunta delle commissioni Ambiente e Sviluppo al Parlamento Ue ho chiesto a #Gentiloni quali raccomandazioni intenda presentare la Commissione nella proposta #REPowerEU affinché gli ignobili extraprofitti delle compagnie energetiche ritornino nelle tasche dei cittadini italiani. Il recente decreto energia del nostro Governo prevede, infatti, un’irrisoria tassazione del 25%, ignorando che gli extraprofitti sono un vero e proprio furto ai danni dei cittadini. Bisogna fermare con interventi urgenti l’aumento delle disuguaglianze, partendo proprio dal settore energetico.

#europaverde #eleonoraevi

Categorie
Archivio