LA COMMISSIONE UE STABILISCA UNA EXIT STRATEGY PER I VEICOLI A COMBUSTIONE

La California ha annunciato che bandirà l’utilizzo di veicoli a combustione dal 2035. Anche alcune città europee e alcuni Stati Membri hanno fatto questa stessa proposta, quando toccherà alla Commissione europea?


Per noi il percorso di riduzione del 55% delle emissioni entro il 2030 è troppo prudente e distante rispetto alle analisi degli scienziati delle Nazioni Unite secondo cui è necessaria una riduzione di almeno il 65% delle emissioni entro il 2030 per mantenere l’aumento delle temperature globali al di sotto di 1.5 gradi. Il settore dei trasporti è responsabile del 30% delle emissioni totali di CO2 in Europa, di cui il 72% viene prodotto dal solo trasporto stradale.


Se la Commissione vuole fare sul serio e ridurre le emissioni di questo settore deve proporre una sorta di exit strategy, una data dalla quale vietare la vendita di veicoli a combustione nel mercato dell’UE. Solo così potremmo avviare un efficace processo di decarbonizzazione del trasporto su strada, responsabilizzando al tempo stesso anche i produttori di auto che si dovrebbero concentrare così sulle auto del futuro che non devono inquinare.

Categorie
Archivio

PER CONTATTARMI

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle