LA LOTTA A CRISI CLIMATICA E BIODIVERSITA' INIZIA DAL PIATTO


È arrivato il momento di affrontare l’impatto devastante dell’allevamento intensivo e dei nostri sistemi alimentari sull’ambiente e sulla crisi climatica e di biodiversità.

Per questo sono fiera di essere una delle prime firmatarie di un appello, promosso nell’ambito della campagna “Plant-based Treaty” che, in vista della COP 26, la conferenza internazionale sul clima, chiede ai governi azioni immediate per favorire la transizione verso un sistema alimentare a base vegetale, sano e sostenibile.

  • Promozione di una transizione attiva dai sistemi di produzione alimentare basati sull’uso di animali a sistemi di produzione alimentari a base vegetale

  • Stop alla costruzione di nuovi allevamenti di animali e all’espansione di quelli esistenti

  • Stop al disboscamento di foreste e altri ecosistemi per il pascolo di animali e per l’allevamento di animali

  • Stop a nuovi allevamenti di acquacoltura e all’espansione degli esistenti

  • Protezione attiva dei popoli indigeni; della loro terra, dei loro diritti e delle loro conoscenze

sono solo alcuni dei punti fondamentali del Trattato, scopri gli altri sul mio blog su Huffington Post.

https://www.huffingtonpost.it/entry/la-lotta-a-crisi-climatica-e-biodiversita-inizia-dal-piatto_it_615ad81ae4b008640eb69385



Categorie
Archivio