MARIA KALESNIKAVA LIBERA SUBITO



Il 7 settembre 2020 Maria Kalesnikava è stata arrestata per le strade di Minsk da uomini mascherati e portata via su un furgoncino. Da oltre 4 mesi è detenuta illegalmente in un carcere in Bielorussia, i suoi diritti sono costantemente violati ed ogni contatto con il mondo è stato reciso.

Maria, ed altre 180 persone, sono state arrestate dalla polizia bielorussa per aver fatto campagna elettorale contro il Regime di Lukashenko e aver denunciando i brogli elettorali che l’hanno portato al potere.

In questo momento, in cui si sta svolgendo il processo a Maria Kalesnikava mi unisco alla voce di chi ne chiede la scarcerazione immediata.

In Bielorussia devono tornare lo Stato di Diritto e il pieno rispetto dei diritti umani. #FreeKalesnikava

Categorie
Archivio

PER CONTATTARMI

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle