POLITICA ENERGETICA BASATA SU RINNOVABILI PER LA PACE



La maggior parte dei conflitti in questo pianeta è determinato dal controllo delle risorse naturali. Costruire una politica energetica basata sulle rinnovabili vuol dire costruire la pace.

Perché Cingolani non riesce a presentare un piano energetico degno? L'unica risposta è che sole e vento sono fonti energetiche gratuite, dove la speculazione non può determinare e dove il prezzo del gas non può andare alle stelle.

Leggi qui, per Repubblica, gli interventi di Angelo Bonelli, Eleonora Evi e Cristian Romaniello al congresso GEV - Giovani Europeisti Verdi.

https://bit.ly/38besm5

Categorie
Archivio