SOLDI PUBBLICI: LA TRASPARENZA È UN DOVERE



Eppure, siamo nel 2022, abbiamo un regolamento vecchio di 20 anni, a causa soprattutto del blocco opposto dai governi europei in Consiglio, e ancora in UE persistono casi di grave mancanza di #trasparenza.

Parlo del progetto ferroviario ad alta velocitá Torino- Lione e degli 813 milioni di euro di soldi pubblici per finanziarlo.

CINEA, l'Agenzia incaricata continua a negare l’accesso alle informazioni sul finanziamento richiamando l’eccezione prevista dal Regolamento sulla sicurezza pubblica senza dare però motivazioni valide!

Oltre al danno la beffa, perché oltre al devastante impatto ambientale di un progetto scellerato ai cittadini viene negato il legittimo diritto a verificare che i beneficiari dei soldi pubblici li impieghino rispettando gli obblighi previsti.

Chiedo alla Commissione di far luce su questa inaccettabile situazione, perché il diritto di accesso ai documenti costituisce uno dei pilastri fondanti dell'assetto democratico delle nostre società.

#NoTav

Categorie
Archivio