GIORNATA INTERNAZIONALE DEL RISPARMIO ENERGETICO



La tutela dell'ambiente passa dal sistema energetico: le fonti di energia più utilizzate sono infatti ancora quelle fossili, responsabili dell'aumento delle emissioni di gas serra e dell'aggravarsi della crisi climatica.

A partire dai consumi e dai comportamenti domestici, ciascuno di noi dovrebbe impegnarsi ad adottare accorgimenti che possono ridurre l'impronta ecologica del nostro stile di vita. Possiamo partire da piccoli gesti quotidiani come:

Usare lampadine a basso consumo Fare partire la lavatrice quando è a pieno carico Abbassare il termostato nei mesi invernali Spegnere le luci quando usciamo da una stanza Investire nell’efficienza energetica

Il risparmio energetico va infatti a braccetto con l’efficienza dei nostri edifici: aumentare il numero delle ristrutturazioni è quindi fondamentale per ridurre le emissioni di gas serra. Gli investimenti in ristrutturazione generano, inoltre, dei ritorni fino a 3 volte la spesa iniziale perché riducono il fabbisogno energetico delle nostre case, fanno ripartire l’edilizia e creano posti di lavoro.

Per alimentare questo circolo virtuoso sono importantissime iniziative come quella italiana del SuperBonus 110% e la Strategia europea della "Renovation wave”, che mette gli investimenti per l'efficientamento degli edifici al centro del piano di ripresa post-Covid19.

Categorie
Archivio

PER CONTATTARMI

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle